yes noSulla salubrità di frutta, verdura, legumi e cereali non ci sono dubbi, mentre a volte siamo in difficoltà di fronte alla quantità giusta di proteine animali da consumare settimanalmente. Carne sì o carne no? Ed eventualmente, qual è il numero ideale di porzioni? Non è certo nostra intenzione voler dispensare consigli in merito, la parola va ai nutrizionisti, ma è proprio l’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) a non escludere il consumo di pesce e carne nella dieta. Il primo è ricco di Omega-3 e le carni bianche sono consigliate perché poco grasse, sempre se limitate a massimo due volte a settimana. In quelle occasioni, tuttavia, è proprio la cottura a determinare se ciò che mangiamo è sano oppure no. Allora via libera a preparazioni semplici, poco grasse e a basse temperature.

Rispetto alla brace o alla fiamma diretta, la cottura indiretta a basse temperature riduce notevolmente i rischi per la salute, primo fra tutti il possibile sviluppo di cellule tumorali.


È ormai indubbio che la sicurezza di ciò che mangiamo dipenda dalle nostre scelte e da quelle di chi lo prepara, che si tratti di una casalinga o di uno chef. La qualità delle materie prime sommata all’efficienza delle più moderne piastre di cottura può fare davvero la differenza. Sono nati così i fry top brevettati da Gruppo Zernike. Per la ristorazione e i rivenditori di cibo da strada abbiamo sviluppato FlashGRILL , la piastra perfettamente lavabile con acqua anche durante il servizio, la cui superficie mantiene una temperatura costante e uniforme e i grassi non raggiungono mai il punto di fumo; pensando all’uso domestico dello stesso prodotto, abbiamo sviluppato una versione più compatta, FlashGRILL Deluxe. Perciò via libera alla carne, seppur con moderazione, e al pesce, magari conditi con spezie e accompagnati da contorni freschi e gustosi.


Tutti ci siamo domandati almeno una volta nella vita quali cibi fanno bene e quali sono dannosi per la nostra salute. Secondo le associazioni più autorevoli e attive in materia, il principio di base è una dieta varia, equilibrata e bilanciata nell’apporto di sostanze nutritive. È la famosa dieta mediterranea, oggi diventata patrimonio immateriale dell’umanità . Come si legge dal sito web dell’UNESCO: “La Dieta Mediterranea è caratterizzata da un modello nutrizionale rimasto costante nel tempo e nello spazio, costituito principalmente da olio di oliva, cereali, frutta fresca o secca, e verdure, una moderata quantità di pesce, latticini e carne, e molti condimenti e spezie, il tutto accompagnato da vino o infusi, sempre in rispetto delle tradizioni di ogni comunità.”

 

 

 

GRUPPO ZERNIKE s.r.l.    Via Del Progresso, 15  .  Fraz. San Mauro Mare - 47030 San Mauro Pascoli (FC)  .  Tel. +39.0541 810270
Fax: +39.0541 937456  . P. IVA e C.F. 01994271201  . Iscrizione  Registro Impr. Forlì-Cesena  .  R.E.A. n. 296499  . Capitale Sociale versato: € 42.500,00  .  N°iscr. RAEE: IT08030000004090

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta dall’amministratore di Gruppo Zernike srl.